La mia primavera in Provenza

La mia pausa. II mio relax. La mia personalissima Bonheur. Ho attraversato, in 5 giorni e più di 2000km, tutta la Provenza dalla Costa Azzurra al Luberon per arrivare sino al Verdon. Non c’è stato un momento in cui il contatto con la natura, sferzata dal continuo ed incessante vento Mistral, mi abbia rigenerato come non accadeva da tanto. Ho osservato i colori esplosivi della campagna francese, ricordandomi i dipinti di Van Gogh, ho ammirato le montagne colorate d’ocra avventurandomi in una brevissima arrampicata. Non potevo non visitare i caratteristici e suggestivi borghi della Haute Provence in un’atmosfera ancora intima e non ancora pervasa dai mille turisti che ben presto li visiteranno. Ho amato la dolcezza delle colline del Luberon così come le montagne alte ricoperte di una fitta vegetazione del Verdon. Sono scesa fino ai piedi delle Gorges du Verdon attraverso il “Sentier des Pecheurs”, 3 ore di trekking consigliatissimo!!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...