Véronique et la magie de la lavande

Lascio a voi immaginare il mio stato d’animo davanti a questo spettacolo. Io ancora mi emoziono rivedendo queste foto .

 

 

Annunci

DoVE mi porta iL cuOre?

Non smetterei mai di scrivere per raccontarvi ogni dettaglio di questa città dai mille volti. Io qui mi trasferirei anche domani. Marsiglia mi attira a sè come una calamita. Non parlo della solita sensazione di essere in una città  diversa da quella in cui abito, ma è qualcosa di più profondo. E’ un’attrazione magnetica di profumi, di empatia, di gente, di colori, di ritmi che mi spingono a sceglierla (per il momento 😉 ) ogni qualvolta posso come meta  per qualche settimana all’anno.

OstuNI …la città del TUTTO

La faticosa levataccia di un sabato mattina nebbioso del nord Italia è ben presto ripagata e dimenticata di fronte allo spettacolo che  mi appare davanti agli occhi e che intitolerei “E in un attimo è subito primavera”. Dopo quasi 20 anni con un occhio diverso e un’età diversa 🙂 entro in questa città ancora assonnata, con le botteghe chiuse alla ricerca di un café per la mia colazione.  Trovo un laboratorio pasticceria meraviglioso che mi prepara cornetti e me li farcisce al momento con quello che voglio. OTTIMO. Ora mi sento a casa e trovo l’energia per iniziare a scoprire la città bianca. Tutto è meravigliosamente pulito, perfettamente ordinato, fiori curati nei minimi dettagli e pure la biancheria stesa qui ha il suo perché. Mi addentro nei vicoli, mi perdo nelle stradine , tutto brilla, tutto mi abbaglia, la gente chiacchera sulle scale di casa senza invadere l’atmosfera tipica che avvolge questo borgo. Il cielo azzurro intenso che si mette in contrasto con le pareti bianche delle case, illuminate dalla luce del sole, crea un ambiente unico nel suo genere. Ostuni, le mie aspettative erano alte, ma tu le hai superate e questo è TUTTO!!!!