Anderssen, Kierkegaard here I am!

L’ironia è l’occhio sicuro di chi sa cogliere lo storto, l’assurdo, il vano dell’esistenza

Dalla mia città finalmente un volo diretto a Copenhagen! Ecco l’occasione giusta per iniziare ad esplorare il nord Europa. E’ vero tutto è perfettamente allineato, i muri della case perfettamente dipinti, nessuna persona che urla, bambini che vengono cullati su passeggini che sembrano carrozze imperiali, biciclette che sfrecciano tra le auto nonostante il freddo pungente, bar che aprono tardi e ristoranti che chiudono presto. Ah già, dimenticavo a fine novembre il sole tramonta alle 1530-1600 . Tutto mi sembra perfetto troppo perfetto ed in puro contrasto con la mia anima ribelle. Visito un po’ i quartieri  principali, Nyhavn, Stroghet. Osservo il cambio della guardia e raggiungo Kastellet e la statua della Sirenetta. Breve sosta al Torvehallerne per un paio Smorrenbrot. Tutto si fa più stravagante ed intrigante quando il giorno successivo visito Christiana e la sua comunità hippie e mi perdo tra le vie del quartiere di Chrstianhavn. Se passi da Copehagen non puoi mancare la visita al Tivoli!  Parco divertimenti per bambini e per adulti che vogliono tornare bambini. Tutto qui profuma e si colora del Natale. Posso finalmente sognare ad occhi aperti e lasciare vagare liberamente la mia mente… Buon viaggio 🙂

Annunci