THIS IS IRELAND

“Partire è vincere una lite contro l’abitudine”

Di fronte a me un quadro. Colline verdissime, di un verde brillante smeraldo, pennellate di erica viola(ammetto di averne colto qualche rametto, non sono riuscita a resistere). Vento pungente tutt’attorno, il silenzio, la natura, l’oceano infinito. La mia idea di Irlanda wild qui si esprime appieno, basta allontanarsi un po’ dal turistico tour del ring of Kerry. É divertente ritrovarsi a percorrere strade minuscole senza sapere cosa t’aspetta, quasi sempre il panorama ti premia. Good luck:-)

wpid-img_20140825_213014.jpg

Annunci

Saudade de Lisboa

Siediti al sole. Abdica e sii re di te stesso.

Dicembre 2014. “Corriamo, bisogna muoversi! Voglio assolutamente vedere il tramonto da uno dei MIRADOUR di Lisbona”. Sorrido al ricordo di queste parole pronunciate appena scesa dall’aereo. Ahimè, primo tentativo fallito, il sole a dicembre cala veramente troppo presto e le ripide salite e i meravigliosi scorci di questa città hanno rapito completamente la mia attenzione. L’atmosfera natalizia invade di sera anche le vie della capitale rendendola ancora più suggestiva.

La giornata seguente passa troppo rapidamente per vedere tutto, la torre di Belem, Jeronimos, l’elevador santa Justa,

praca do comercio . Non potevo esimermi da una corsa sullo storico tram 28 raggiungendo il castello di Sao Jorge. Da qui ho finalmente potuto ammirare un meraviglioso coucher du soleil da mozzafiato. Poche ore sufficienti per decidere di voler conoscere di piu di tutto il Portogallo.